Integrazione di Vitamina D: meglio di sera o di mattina?

  1. Home
  2.  
  3. Consigli nutrizionali
  4.  
  5. Integrazione di Vitamina D: meglio di sera o di mattina?

Integrazione di Vitamina D: meglio di sera o di mattina?

  1. Home
  2.  
  3. Consigli nutrizionali
  4.  
  5. Integrazione di Vitamina D: meglio di sera o di mattina?
vitamina d meglio la sera o la mattina

Spesso durante la stagione invernale è opportuno integrare l’assunzione di Vitamina D, e una domanda ricorrente è: “è meglio assumerla di sera o di mattina?”

La vitamina D è una vitamina liposolubile essenziale per il corpo umano. Tra le sue funzioni principali ci sono la regolazione del metabolismo del calcio e del fosforo e il mantenimento della salute delle ossa e dei denti. Ecco alcune informazioni importanti sulla vitamina D:

Come assumere la Vitamina D:

Come già accennato la Vitamina D è una vitamina liposolubile, per cui si assorbe meglio se assunta in concomitanza dei pasti. Inoltre risulta avere effetti sia diretti che indiretti sulla qualità del sonno in quanto i suoi recettori e gli enzimi che ne controllano l’attivazione e la degradazione sono espressi in diverse aree del cervello coinvolte nella regolazione del sonno. La vitamina D è coinvolta anche nelle vie di produzione della melatonina, l’ormone coinvolto nella regolazione dei ritmi circadiani e del sonno umani.

Fonti di Vitamina D:

  1. Esposizione al Sole: La principale fonte di vitamina D per il corpo è l’esposizione alla luce solare. La pelle umana sintetizza la vitamina D quando è esposta ai raggi UVB del sole.
  2. Alimenti: Alcuni alimenti sono naturalmente ricchi di vitamina D, come il pesce grasso (salmone, sgombro, tonno), il fegato di manzo, i tuorli d’uovo e i funghi.
  3. Integratori: Gli integratori di vitamina D sono disponibili sotto forma di capsule o oli e possono acquistati senza prescrizione medica.

Benefici della Vitamina D:

  1. Salute Ossea: La vitamina D aiuta il corpo a assorbire il calcio, contribuendo così alla salute delle ossa e dei denti.
  2. Sistema Immunitario: La vitamina D svolge un ruolo nel supportare il sistema immunitario e nella difesa contro le infezioni.
  3. Regolazione del Metabolismo: Contribuisce alla regolazione del metabolismo del fosforo, che è importante per la salute delle ossa e del sistema nervoso.
  4. Prevenzione di Malattie: Alcune ricerche suggeriscono che livelli sufficienti di vitamina D possono aiutare a ridurre il rischio di alcune malattie croniche, inclusi disturbi cardiaci e alcune forme di cancro.

Carenza di Vitamina D:

La carenza di vitamina D può portare a problemi di salute, come rachitismo nei bambini e osteomalacia negli adulti. Inoltre, può essere associata a un aumento del rischio di osteoporosi.

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo, grazie!


Diego De Carolis - Nutrizione & Performance