Le fibre alimentari

  1. Home
  2.  
  3. Consigli nutrizionali
  4.  
  5. Le fibre alimentari

Le fibre alimentari

  1. Home
  2.  
  3. Consigli nutrizionali
  4.  
  5. Le fibre alimentari

Le fibre alimentari, comunemente chiamate semplicemente “fibre”, sono componenti di origine vegetale che non vengono digerite dagli enzimi digestivi del nostro apparato digerente. Esse sono fondamentali per la salute dell’intestino e svolgono molteplici funzioni benefiche nel nostro organismo.

Le fibre si trovano principalmente negli alimenti di origine vegetale, come frutta, verdura, cereali integrali, legumi, semi e noci. Esistono due tipi principali di fibre:

  1. Fibre solubili: Tali composti si dissolvono in acqua formando una sorta di gel che rallenta il processo di digestione e promuove il senso di sazietà. Si trovano in alimenti come avena, orzo, frutta (come mele e agrumi), verdura (come carote e patate dolci), semi di lino e legumi. Le fibre solubili possono aiutare a ridurre il colesterolo nel sangue, controllare i livelli di zucchero nel sangue e favorire la salute dell’intestino grazie al loro potere chelante, cioè sono in grado di legare i carboidrati, i lipidi ed altre molecole.
  2. Fibre insolubili: Questi composti assorbono acqua aumentando il volume delle feci, facilitando il transito intestinale e prevenendo la stitichezza. Si trovano principalmente nei cereali integrali, nella crusca di frumento, nelle patate, nei fagioli, nella frutta (come la buccia di mela) e nella verdura (come il cavolo e il sedano). Inoltre esse velocizzano il transito intestinale per cui interferiscono con l’assorbimento dei nutrienti e riducono il tempo di permanenza nell’intestino delle sostanze tossiche per la mucosa intestinale.

Un’alimentazione ricca di fibre è associata a numerosi benefici per la salute, tra cui un migliore controllo del peso corporeo, la prevenzione di malattie cardiache, diabete di tipo 2 e alcune forme di cancro, oltre a favorire la regolarità intestinale e la salute dell’intestino. Si consiglia di consumare una varietà di alimenti per garantire un adeguato apporto giornaliero. Gli esperti raccomandano di mirare a un’assunzione di fibre tra i 25 e i 30 grammi al giorno per gli adulti.

fibre

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo, grazie!


Diego De Carolis - Nutrizione & Performance