Overnight oatmeal: facili e veloci per le tue colazioni proteiche

  1. Home
  2.  
  3. Ricette
  4.  
  5. Overnight oatmeal: facili e veloci per le tue colazioni proteiche

Overnight oatmeal: facili e veloci per le tue colazioni proteiche

  1. Home
  2.  
  3. Ricette
  4.  
  5. Overnight oatmeal: facili e veloci per le tue colazioni proteiche
overnight oatmeal

L’overnight oatmeal è una deliziosa opzione per la colazione che richiede una preparazione semplice e veloce. Questa ricetta prevede l’ammollo dei fiocchi d’avena nello yogurt e il loro riposo in frigorifero durante la notte. Questo processo ammorbidisce i fiocchi e permette loro di assorbire i sapori, rendendoli pronti da mangiare direttamente dal frigo al mattino.

Ecco come preparare l’overnight oatmeal:

  • 100 gr. di fiocchi di avena
  • 250 gr. di yogurt greco
  • un po’ di latte

Mescolare bene lo yogurt, il latte, il cacao in polvere e il miele, dopo averli ben amalgamati aggiungi i fiocchi d’avena insieme alla frutta secca, alle gocce di cioccolato fondente o a qualsiasi altro ingrediente tu voglia ed il gioco è fatto.

Chiudi il composto in un contenitore e riponi in frigo tutta notte. Come vedi la ricetta è quanto di più semplice e veloce puoi pensare.

Una delle cose fantastiche dell’overnight oatmeal è la sua versatilità. Puoi personalizzarlo con vari ingredienti e sapori per adattarlo ai tuoi gusti. Ecco alcune idee per variazioni di gusto:

  • Cioccolato e banana: Aggiungi cacao in polvere e fette di banana.
  • Burro di arachidi e marmellata: Mescola il burro di arachidi con la tua marmellata preferita.
  • Mela e cannella: Aggiungi mele a dadini e una spolverata di cannella.
  • Tropicale: Incorpora ananas a dadini, mango e cocco grattugiato.
  • Con frutta secca: Guarnisci con frutta secca tritata a piacere oppure gocce di cioccolato fondente.

Sentiti libero di sperimentare e creare le tue combinazioni preferite. L’overnight oatmeal è non solo delizioso ma anche una colazione nutriente e comoda.

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo, grazie!


Diego De Carolis - Nutrizione & Performance